lunedì 23 marzo 2015

Limone

Comincio questa sezione del mio blog con l'amatissimo limone! Amo questa pianta più di ogni altra, ed il mio rammarico è di non avere un  posto soleggiato e abbastanza riparato dove poter coltivare in questa zona fredda un paio di piante.  Il limone è uno dei cibi più benefici, ricco di acido citrico e vitamina C, è di grande aiuto per l'apparato digerente.

Un antico racconto per iniziare:
un vecchio medico avvicina uno studente in medicina dicendogli che, a causa della sue età avanzata, avrebbe avuto bisogno di un assitente per lasciarli in affidamento i suoi pazienti una volta ritirato. Il giovane entusiasta dell'offerta accetta subito promettendo di raggiungere il vecchio dottore subito dopo la laurea. Ottenute le sue credenziali, il nuovo dottore carica su un carro le sue poche cose e parte verso la nuova vita. Mentre il vecchio bufalo avanza lentamente sulla strada di campagna, il giovane dottore passa le ore fantasticando sul favoloso futuro che lo sta aspettando: una brillante professione, buoni guadagni e presto una famiglia casa e reputazione. Qualcosa però, che intravede con la coda dell'occhio, lo strappa alle sue felici fantasticherie; una macchia di un verde brillante, vedo giusto si chiede? Si, è prorpio così. Oh no! grida ad alta voce. " Sono circondato di boschetti di limoni, questo significa che il villaggio è un centro di produzione di limoni, e qualsiasi stupido sa che dove la gente consuma limoni non si ammala mai".
La sua ansietà cresce ad ogni chilometro mentre si addentra nelle folte macchie di questi meraviglosi alberi carichi di frutti gialli che sprigionano un'inebriante profumo.
Quando arriva nel villaggio la rabbia gli tiene strette le mascelle e gli fa tremare tutti i nervi, anzi una volta davanti al vecchio medico si dimentica di essere cortese e rispettoso.
"cosa vuol dire tutto questo?" chiede al vecchio dottore mentre scende dal carro.
Il vecchio seduto tranquillamente all'ombra di un albero di limone lo fissa stupefatto e chiede " a cosa ti riferisci?"
"perchè mi hai fatto arrivare qui? cosa ci faccio in questo posto? questo villaggio è tutto circondato da alberi di limoni, a cosa serve qua un dottore?"
Poi si ferma davanti all'espressione perplessa del vecchio dottore.
"non mi capisci? le vecchie scritture insegnano che le persone che mangiano limoni non si ammalano mai."
gli occhi del vecchio dottore si illuminano di comprensione e mentre fissa il giovane dottore dice "non ti preocupare, va tutto bene".
"tutto bene?" chiede il giovane a sua volta perplesso anche lui.
" ricordi quello che dicono le scritture sul fatto di mangiare i semi di limone?" chiede il vecchio dottore con un sorriso biricchino sulle labra.
Per un secondo il ragazzo riflette dimenticando la sua collera.
"si, gli Shastra raccomandano di non mangiarli"
"allora vedi c'è posto anche per te perchè qua la gente i semi li mangia...

*** i semi del limone sono notariamente amari e irritano i tessuti delicati dell'apparato digerente!

Laboratorio Ayurveda
 ecco alcune applicazioni del limone

1. Dopo le attività di sintonizzazione del mattino; yoga, esercizio di respirazione, doccia,  pulizia della lingua, etc. bere il succo di un limone senza semi in un bicchiere di acqua tiepida aggiungendo del miele se lo trovate troppo acido. Questa pratica aiuta il nostro intestino ad eliminare più facilmente e allo stesso tempo disintossica tutto il tratto digestivo. Può diventare una pratica giornaliera.

2. Per disturbi di stomaco o indigestione, bere il succo di mezzo limone con un cucchiaino da caffe raso di bicarbonato e un cucchiaio di succo fresco di zenzero in cui aggiungere acqua, preferibilmente  frizzante, per rimepire il bicchiere. Agisce subito....

3. Per la nausea di ogni tipo tagliate un limone a metà e scaldate le due metà con la superficie aperta su una padella rovente finche il succo nel frutto comincia a bollire. Spruzzare sale su una metà, zucchero sull'altra e succhiatele entrambe.

4. Per la diarrea. Scaldate il succo di un limone fino a farlo diventare tiepido, aggiungere il succo di un altro limone appena spremuto e un pizzico di pepe nero, bere subito.

5. Per gastrite pesante si riempie una brocca di vetro con limoni freschi interi che sono stati lavati con acqua calda e asciugati. Si coprono completamente i limoni con sale cristallino (salgemma) si chiude bene e si lascia alla luce diretta del sole per quaranta giorni, mescolando ogni tanto con un cucchiaio di legno pulito e perfettamente asciutto. Trascorsi i quaranta giorni si tolgono i limoni dalla brocca si lavano e si mettono in un vaso pulito coperti di miele (conservante naturale). Consumare un quarto di limone quattro volte al giorno fino al miglioramento.

Laboratorio Ayurveda
6. Pulizia del viso , personalmente una volta alla settimana uso succo di limone sul dischetto di cotone per pulire tutto il viso, tranne la zona degli occhi. Per la cute grassa o con impurità si può usare anche due/tre volte la settimana, dopo risciacquare il viso con acqua fredda o tiepida, mai calda.

7. Maschera nutriente per viso, l'ho sempre usata e mi sono trovata molto bene. Miscelate bene i seguenti ingredienti;
- un giallo di uovo, meglio se bio
- un cucchiaino di miele
- qualche goccia di succo fresco di limone
Applicare sul viso pulito e lasciare cca 20 minuti poi sciacquare con aqua fredda o tiepida.

Se sapete di qualche altro rimedio e volete condividerlo con noi vi ringrazio in anticipo!